Prima di restituire un prodotto

In caso di problemi con un prodotto, esistono alcune opzioni prima di ricorrere alla sua restituzione:

  • Ottenere assistenza online sul sito Web del supporto tecnico Microsoft.
  • Pubblicare una domanda nei gruppi di discussione Microsoft.
  • Contattare il servizio di Vendita e assistenza per ottenere assistenza tecnica sui prodotti, porre domande sugli ordini o chiedere aiuto per scaricare e installare software.

Prassi di restituzione

La prassi di restituzione del Microsoft Store è descritta in dettaglio qui e nelle Condizioni di utilizzo e vendita. La prassi di restituzione si aggiunge a qualsiasi altra garanzia legale ovvero diritto di restituzione garantito dalla legge all'acquirente (consultare la sezione sottostante Garanzie del prodotto).

In base alle nostre prassi di restituzione, l'acquirente può recedere dal contratto di acquisto e richiedere il rimborso senza fornire alcuna ragione entro quattordici (14) giorni di calendario. Il periodo di recesso scade dopo quattordici (14) giorni di calendario a partire da:

  • nel caso di prodotti scaricabili, la data in cui i prodotti sono consegnati elettronicamente all'account dell'acquirente e resi disponibili per il download;
  • per sottoscrizioni e servizi scaricabili, la data in cui si fa clic sul pulsante Acquista durante la procedura di cassa. La sottoscrizione o il servizio potrebbero avere inizio al momento stesso dell'acquisto;
  • la data di consegna dei prodotti su supporto fisico/non scaricabili.
  • per prodotti scaricabili in pre-ordine e sottoscrizioni, quando i prodotti scaricabili sono consegnati elettronicamente all'account dell'acquirente e resi disponibili per il download; per i prodotti in pre-ordine su supporto fisico/non scaricabili, alla consegna;
  • in caso di prodotti facenti capo allo stesso ordine e consegnati separatamente, quando è consegnato o reso disponibile l'ultimo prodotto;
  • in caso di un prodotto composto da più elementi o lotti, quando è consegnato o reso disponibile l'ultimo elemento o lotto;
  • in caso di una normale consegna di prodotti durante un periodo di tempo definito, quando è consegnato o reso disponibile il primo prodotto.

Se il periodo di recesso riconosciuto dalle normative in vigore nel Paese dell'acquirente è di durata più lunga, prevarrà sul periodo offerto da Microsoft Store. Durante le festività o in altri periodi potremmo estendere il periodo di recesso. In tal caso si applicherà il periodo di recesso prolungato pubblicizzato sul nostro sito Web.

Per esercitare il diritto di recesso, è necessario informare Microsoft durante il periodo di recesso di 14 giorni. Consultare la sezione Procedura di restituzione qui di seguito per informazioni su come comunicare la decisione di restituire il prodotto e avviare la relativa procedura. Per rispettare il termine del periodo di recesso, è sufficiente inviare prima della sua scadenza una comunicazione relativa all'intenzione di esercitare il proprio diritto di recesso.

Effetti del recesso

Nel momento in cui l'acquirente esercita il diritto di recesso, riceverà il rimborso di tutti i pagamenti effettuati, incluse le spese di consegna (fatta eccezione per le spese aggiuntive derivanti dalla scelta di un metodo di spedizione che non sia la consegna standard da noi proposta al costo più basso), senza ingiustificati ritardi e in ogni caso non oltre 14 giorni di calendario dal giorno in cui è stata comunicata l'intenzione di recedere da questo contratto. I rimborsi saranno erogati con la stessa modalità di pagamento usata per la transazione iniziale, fatta salva espressa accettazione da parte dell'acquirente di una modalità differente; in qualsiasi caso, non saranno addebitati costi per il rimborso.

La merce dovrà essere resa senza ingiustificati ritardi e in qualsiasi caso non più tardi di 14 giorni di calendario dal giorno in cui è stata comunicata l'intenzione di recedere da questo contratto. La scadenza è rispettata se la merce è resa prima della scadenza del periodo di 14 giorni di calendario. Esamineremo gli articoli ricevuti e, se soddisferanno i criteri del reso, erogheremo un rimborso con la stessa modalità di pagamento usata per l'acquisto e invieremo un'e-mail di conferma del rimborso.

Abbiamo facoltà di non effettuare il rimborso finché non avremo ricevuto i prodotti o non ci sia dimostrato che sono stati resi, a seconda di quale delle due eventualità si verifichi per prima. Ci faremo carico delle spese di restituzione. L'acquirente sarà responsabile della diminuzione del valore delle merci solamente in caso di uso diverso da quanto necessario per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento.

Estensione dei termini di sostituzione e reso per il periodo natalizio

I prodotti, le sottoscrizioni e i servizi (ad eccezione dei telefoni cellulari e dei prodotti correlati) acquistati su Microsoft Store tra il 29 novembre e il 31 dicembre 2014 potranno essere resi o sostituiti fino al 31 gennaio 2015, in conformità alle condizioni di sostituzione/reso riportate di seguito.

Criteri di reso

Accetteremo la restituzione degli articoli che soddisfano i nostri criteri in merito. Si applicano i seguenti requisiti come condizione per il recesso, nei limiti consentiti dalla legge.

Tutti i prodotti da restituire devono essere trattati con le necessarie precauzioni (ad esempio non devono mostrare segni di usura o danni e devono essere in condizioni che ne permettano la rivendita). Tutti i resi devono essere accompagnati da documentazione originale, manuali di istruzioni, registrazione, parti e componenti (compresi cavi, dispositivi di controllo e accessori) e dalla confezione originale del produttore. Se si restituisce un prodotto software, è necessario spedire eventuali supporti e codici "Product Key". Ai sensi delle normative in vigore, la mancanza di tali elementi potrebbe ritardare o impedire il rimborso o determinare spese aggiuntive. Microsoft Store si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi reso in caso non soddisfi i criteri e i termini di reso.

Microsoft Store non accetterà la restituzione dei seguenti articoli: (i) articoli che siano stati personalizzati; (ii) articoli contenuti in ordini speciali che non facciano parte di offerte promozionali al dettaglio su Microsoft Store; (iii) articoli che siano stati utilizzati, alterati o mostrino comunque segni di danni o usura; (iv) buoni regalo su supporto fisico e scaricabili e carte di servizi/sottoscrizioni (ad esempio carte Skype, Xbox Live, Xbox Music Pass, Windows Store); (v) servizi effettuati; (vi) prodotti relativi a memoria ad accesso casuale ("RAM") e (vii) articoli in liquidazione o riportanti l'indicazione "Ultimo prezzo" o "Non restituibile".

Ulteriori condizioni

Prodotti scaricabili e sottoscrizioni. Nel caso di prodotti scaricabili e sottoscrizioni idonei, potrebbe anche essere richiesta la firma di una notifica di cancellazione elettronica come condizione di restituzione per confermare che l'acquirente abbia disinstallato il prodotto e non ne abbia effettuato alcuna copia. Il codice "Product Key" di questi prodotti sarà bloccato e non sarà più possibile installare o utilizzare il software.

Servizi. Perché la restituzione sia possibile, i servizi non devono essere stati erogati, eseguiti o utilizzati dall'acquirente.

Prodotti software e videogiochi. Tutti i prodotti software e i videogiochi forniti con la confezione devono essere restituiti con il sigillo intatto.

Telefoni. I telefoni possono essere restituiti entro il periodo previsto per il reso, ma l'acquirente è tenuto a disdire il servizio entro i tempi indicati dall'operatore che, in caso contrario, potrà applicare una penale per recesso anticipato. Si tratta di termini e condizioni dell'operatore. Noi non possiamo influire in alcun modo sui termini di recesso degli operatori.

Carte codice "Product Key" ("PKC"). Le carte dei codici "Product Key" ("PKC") acquistate con i computer possono essere restituite entro il periodo di reso come articolo distinto, purché non siano state aperte, modificate o danneggiate. Se viene reso il computer, dovrà essere restituita anche la carta PKC acquistata congiuntamente.

Aggiornamento a versione superiore e resi. I prodotti con possibilità di aggiornamento a versione superiore normalmente restituibili potranno essere resi entro il periodo di recesso, in conformità alle seguenti procedure speciali di restituzione.

  • Se il prodotto viene restituito prima che sia disponibile l'aggiornamento, il diritto all'aggiornamento verrà meno.
  • Se il prodotto viene restituito dopo che l'aggiornamento diviene disponibile, sarà necessario restituire sia il prodotto sia l'aggiornamento.

Promozioni e vendite abbinate. Nel caso di articoli promozionali e prodotti in vendita abbinata, tutti i prodotti e/o i servizi inclusi devono essere restituiti congiuntamente. Se un servizio incluso nella promozione e/o in vendita abbinata è stato utilizzato (ad esempio un codice promozionale usato) o la promozione e/o la vendita abbinata include un articolo non rimborsabile, il valore totale di vendita del servizio e/o dell'articolo non rimborsabile sarà sottratto dall'importo del rimborso. Per quanto riguarda i prodotti in vendita abbinata, se viene reso solo uno dei prodotti, lo sconto applicato per la vendita abbinata sarà annullato e lo sconto totale risultante dalla vendita abbinata sarà sottratto dall'importo del rimborso.

Offerte di periodi di prova. Nel caso si usufruisca di un periodo di prova, il servizio dovrà essere disdetto entro la fine di tale periodo per evitare ulteriori addebiti, fatta salva diversa comunicazione. Se il servizio non viene disdetto entro la fine del periodo di prova, l'acquirente autorizza Microsoft ad addebitare il costo del servizio sul metodo di pagamento previsto.

Dati personali. Microsoft non è responsabile dei dati personali contenuti negli articoli resi. L'acquirente dovrà assicurarsi che i propri dati personali siano rimossi da tutti gli articoli prima della restituzione.

Procedura di restituzione

Le restituzioni della maggior parte degli articoli ordinati da questo sito Web possono essere avviate immediatamente online. Per avviare la restituzione, andare alla pagina Cronologia ordini e seguire i passaggi indicati. In alternativa, è possibile richiedere la restituzione telefonicamente. Sebbene non sia obbligatorio, è possibile utilizzare il modulo di recesso in allegato. Se si utilizza questo modulo, sarà necessario inviarlo all'indirizzo di posta elettronica indicato nello stesso; invieremo poi un'e-mail di conferma della ricezione in tempi brevi.

Online

  1. Per avviare la restituzione online, andare alla pagina Cronologia ordini.
  2. Fare clic sul collegamento per la restituzione relativo agli articoli che possono essere restituiti online e seguire i passaggi successivi indicati a video.
  3. Una volta completata la restituzione, stampare l'etichetta di reso (se prevista).
  4. Incollarla sul pacco. Coprire o rimuovere eventuali etichette di spedizione precedenti presenti sul pacco.
  5. Per resi da Norvegia, Liechtenstein e Svizzera, attendere che la fattura arrivi via posta elettronica entro un giorno lavorativo.
  6. Portare il pacco e la fattura (se prevista) a UPS. Trovare il centro spedizioni UPS più vicino.
  7. Effettuare la spedizione con UPS.

Al completamento della procedura di restituzione, invieremo un'email di conferma.

Per telefono

Contattare il servizio Vendita e assistenza per chiedere una restituzione all'interno del periodo di recesso di quattordici (14) giorni. Dopo aver seguito le istruzioni e completato la procedura di restituzione con l'operatore del supporto clienti, si riceverà un'email di conferma.

Stato di un reso

Andare alla pagina Cronologia ordini o contattare il servizio Vendita e assistenza.

Garanzie del prodotto

Molti prodotti disponibili su Microsoft Store sono corredati della garanzia del produttore. Per risolvere i problemi coperti da queste garanzie, fare riferimento ai dettagli relativi alle garanzie del produttore. Per taluni prodotti, sarà possibile acquistare un'opzione di estensione della garanzia a un costo aggiuntivo. Consultare le opzioni relative ai prodotti specifici per i dettagli.

Inoltre, i nostri prodotti possono essere corredati di garanzie per le quali la legge non consente esclusione di responsabilità, quale protezione legale in merito a merci o servizi difettosi o erroneamente descritti. Eventuali garanzie commerciali sono da considerarsi in aggiunta a questi diritti. Ulteriori informazioni su garanzie commerciali e diritti previsti dalla legge.

In caso di problemi con il prodotto, rivolgersi al servizio Vendita e assistenza.