10 motivi per passare a Windows 7

Windows 7 offre molte nuove funzioni progettate per rendere più veloce, semplice, efficiente e soprattutto divertente l'esecuzione delle attività giornaliere. Ecco alcuni esempi di come Windows 7 può aiutare gli utenti a svolgere le proprie attività con il PC.

"Windows 7 è più rapido e sempre pronto all'uso"

1. Accesso più rapido agli elementi usati con maggiore frequenza

Le Jump List sono elenchi di elementi aperti di recente, ad esempio file, cartelle o siti web, suddivisi in base al programma utilizzato per aprirli. È possibile utilizzare una Jump List per aprire gli elementi desiderati oppure è possibile aggiungere gli elementi preferiti e utilizzati quotidianamente a una Jump List, per accedervi con maggiore facilità.

2. Musica e video anche lontano da casa

Chi non ha mai desiderato poter ascoltare la musica, guardare i video o le foto salvati sul PC domestico mentre si è altrove? Ora è possibile. Grazie ai flussi multimediali remoti di Windows 7, è possibile accedere al catalogo multimediale di Windows Media Player 12 tramite Internet. Non è più necessario copiare i file multimediali dal PC al laptop o scegliere i file da salvare sul lettore multimediale digitale: ora è possibile accedere ai file desiderati in qualsiasi momento.

3. Condivisione più semplice grazie ai Gruppi Home

Chi non ha mai desiderato stampare un file dal computer domestico e non poterlo fare a causa della mancanza di collegamento a una stampante? Chi, pur avendo a disposizione una rete domestica, non ha mai pensato che fosse più semplice salvare un file su un'unità USB e trasferire così il file su un PC collegato a una stampante? Questo è uno dei motivi per i quali abbiamo creato il Gruppo Home. Nuova funzione di Windows 7, il Gruppo Home semplifica la condivisione di file, dispositivi e stampanti di una rete domestica. È sufficiente collegare due o più PC su cui è stato installato Windows 7 per avviare automaticamente, tramite il Gruppo Home, la condivisione di brani musicali, foto, video e raccolte documenti con altri computer della rete domestica.

4. Anteprima sulla barra delle applicazioni

Gli utenti di Windows 7 possono posizionare il puntatore su un'icona della barra delle applicazioni per visualizzare immagini effettive di tutti i file o programmi aperti. Successivamente, possono spostare il mouse sull'immagine per visualizzare un'anteprima a schermo intero. Per iniziare a utilizzare immediatamente il file o il programma, è sufficiente fare clic sull'immagine a schermo intero. Le anteprime possono essere utilizzate anche per chiudere i programmi, risparmiando così tempo.

5. Ridimensionamento e organizzazione delle finestre semplificati

Snap è un modo nuovo e divertente per ridimensionare facilmente le finestre aperte, trascinandone i bordi verso i margini dello schermo. A seconda del bordo scelto (inferiore o superiore, destro o sinistro), la finestra si amplierà in senso verticale, si adatterà allo schermo oppure verrà posizionata accanto a un'altra finestra. Con Snap sarà più facile leggere, organizzare e confrontare i documenti in diverse finestre.

6. Windows 7 e la tecnologia touch

Windows si avvale della tecnologia touch da diversi anni. Windows 7, però, la applica a tutto il PC. Il menu Start e la barra delle applicazioni ora presentano icone più grandi e più adatte alla selezione con il tocco delle dita. Anche i noti programmi di Windows 7 sono stati adattati per la tecnologia touch. Ora è addirittura possibile utilizzare Paint con il touchscreen! Anche Windows Touch, disponibile solo per le edizioni Home Premium, Professional e Ultimate di Windows 7, permette l'uso del multitouch (con il monitor appropriato). Desideri ingrandire una foto? Posiziona le dita su un punto dell'immagine e spostale in modo che si allontanino l'una dall'altra. Desideri fare clic con il pulsante destro su un elemento? Posiziona un dito sull'elemento e successivamente tocca lo schermo con un altro dito.

7. Miglioramenti delle prestazioni

A nessuno piace aspettare. Ecco perché Windows 7 è stato progettato per essere più rapido e pronto all'uso. Ecco alcuni dei miglioramenti principali delle prestazioni:

  • Sospensione:  Windows 7 è stato progettato per essere sospeso, riattivato e ricollegato alla rete wireless con maggiore rapidità.
  • Supporto USB:  quando si collega un'unità flash o un altro dispositivo USB portatile per la prima volta, Windows 7 lo rende disponibile in pochi secondi. Se invece è già stato utilizzato in passato, il riconoscimento avviene ancora più rapidamente.
  • Più snello e rapido:  diversamente dai suoi predecessori, Windows 7 è stato progettato per eseguire i servizi in background solo quando necessari. Non usi un dispositivo Bluetooth? Allora non è necessario attivare il servizio Bluetooth di Windows 7. Inoltre, Windows 7 richiede un uso inferiore di memoria rispetto a Windows Vista, altro elemento in grado di far migliorare notevolmente le prestazioni.

8. Supporto 64 bit

Come forse avrai notato, ultimamente i processori a 64 bit sono sempre più comuni e probabilmente ti starai chiedendo quali vantaggi offrono. In parole semplici, un PC a 64 bit è in grado di gestire volumi maggiori di informazioni rispetto a un sistema a 32 bit. Può utilizzare più RAM (dai 4 GB), pertanto un computer a 64 bit risponde con maggiore velocità durante l'esecuzione di più programmi contemporaneamente. Indipendentemente dal sistema scelto, Windows 7 è pronto all'uso. Tutte le edizioni finali di Windows 7 (ad eccezione di Home Basic) comprendono software a 32 bit e a 64 bit.

9. Funzioni di ricerca migliorate

Chi utilizza Windows 7 potrà trovare gli elementi desiderati in più ubicazioni e con maggiore rapidità. Inizia a digitare il termine desiderato nella casella di ricerca del menu Start per visualizzare immediatamente un elenco di documenti, foto, brani musicali ed e-mail pertinenti presenti nel PC. I risultati sono ora raggruppati per categoria e contengono parole chiave e frammenti di testo per facilitarne l'analisi.
Ormai sono pochi gli utenti che salvano tutti i file in un'unica posizione. Di conseguenza, Windows 7 è stato progettato anche per effettuare ricerche in dischi rigidi, PC di rete e librerie. I risultati di ricerca sono troppi? È possibile restringerli filtrandoli per data, tipo di file e altre categorie utili.

10. Protezione dei dati

Migliorato per Windows 7 e disponibile nelle edizioni Ultimate ed Enterprise, BitLocker offre una maggiore protezione per documenti e password grazie alla crittografia di unità intere su cui si trovano Windows e i dati. Dopo aver attivato BitLocker, i file salvati nella stessa unità vengono crittografati automaticamente.

BitLocker To Go: una nuova funzione di Windows 7 che consente di bloccare i dispositivi di archiviazione portatili quali unità flash USB e dischi rigidi esterni.

clear
Torna all’inizio
Domande?